Sezioni Primavera. Prosecuzione/apertura Sezioni Primavera per l’a.s. 2016/17 .

Pubblichiamo la nota dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto relativa all’oggetto. Le domande vanno presentate entro il 30 aprile 3016 all’USR Veneto – Servizio per l’Istruzione non statale (Riva di Biasio – S.Croce 1299 – 35135 Venezia) a mezzo di raccomandata postale ovvero di comunicazione PEC ( drve@postacert.istruzione.it) o via PEO (paritarie.veneto@istruzione.it) .  Continua a leggere

 

Decreto Legislativo 12 gennaio 2016, n.6.

Pubblichiamo, per la massima diffusione, la nota del Prefetto di Venezia con cui trasmette l’allegata circolare del 4 febbraio 2016 del Ministero della Salute che  fornisce indicazioni interpretative e attuative dei divieti conseguenti all’entrata in vigore del D.Lgs. del 12 gennaio 2016 , n.6 , recante, in particolare, disposizioni in materia di tutela della salute dei minori avverso il consumo di tabacco.

MIUR AOOUSPVE REGISTRO_UFFICIALE(I) 0002279 17-02-20161

*************** A U G U R I ***************

 

Alberodi natalestilizzato

 

 

 

 

Colgo l’occasione delle prossime Festività Natalizie , assieme a tutti i collaboratori di questo Ufficio Scolastico, per rivolgere i più sentiti auguri di felicità ,serenità e pace agli alunni, alle loro famiglie e a tutto il personale della scuola. Il Dirigente Domenico Martino

Assunzioni a tempo indeterminato a. s. 2015/16: Differimento presa di servizio – Richiesta aspettativa art. 18 CCNL 29.11.2007. Precisazioni

Giungono a questo Ufficio numerosi quesiti relativi alla possibilità, per i neo assunti in ruolo, di differire la presa di servizio a un momento successivo al 1° settembre 2015 oppure di fruire di un periodo di aspettativa.
In merito, l’Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto- Direzione Generale – precisa che , come previsto dalla Faq n_25_ MIUR, è possibile posticipare la presa di servizio al personale neo immesso in ruolo che, con specifica istanza, esponga valide motivazioni. L’Ufficio Scolastico valuterà se accettare o meno la richiesta tenuto conto delle esigenze rappresentate e del periodo di differimento richiesto.
L’Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto ritiene che, anche per il personale neo immesso in ruolo, sia possibile la fruizione dell’aspettativa di cui all’art. 18 del CCNL comparto scuola sottoscritto il 29.11.2007.
Tale opportunità è, ovviamente, subordinata al perfezionamento del rapporto di lavoro mediante assunzione di servizio.