Domande PART-TIME personale docente, educativo ed ATA

Si ricorda che il 15/03/2015 scade il termine, per il personale docente, educativo ed ATA a tempo indeterminato, per la presentazione delle domade di part-time per l’a.s. 2015/16. In allegato nota UST 2621 del 23/02/2015 e fac-simile domanda.

circolare presentazione domande

ATA – fac simile domanda

pers. docente – educativo fac simile domanda

PART-TIME Personale scolastico : La scadenza è fissata al 15 marzo 2014 .

Si ricorda al Personale Scolastico interessato (Docente, Educativo ed Ata a Tempo Indeterminato ) che , l’art. 7 dell’O.M. n. 55 del 13.02.1998, stabilisce il termine di presentazione della domanda di trasformazione del rapporto di lavoro da tempo pieno a tempo parziale al 15 MARZO di ciascun anno. La domanda va presentata al Dirigente Scolastico della scuola di servizio, salvo possibili diverse indicazioni da parte del Ministero. Il rapporto di lavoro part – time  ha la durata di due anni scolastici. Il contratto di lavoro a Tempo Parziale inizia a decorrere dal 1 settembre 2014. Alla fine dei due anni scolastici non è necessario presentare alcuna richiesta di proroga se si intende continuare il Part –Time, mentre il ritorno al Tempo Pieno deve essere espressamente chiesto . Le eventuali richieste saranno accolte entro la percentuale attualmente prevista al 25% per ogni classe di concorso o posto o profilo professionale.

 

PART-TIME Personale scolastico : La scadenza è fissata al 15 marzo 2013 .

Si ricorda al Personale Scolastico interessato (Docente, Educativo ed Ata a Tempo Indeterminato ) che , l’art. 7 dell’O.M. n. 55 del 13.02.1998, stabilisce il termine di presentazione della domanda di trasformazione del rapporto di lavoro da tempo pieno a tempo parziale al 15 MARZO di ciascun anno. La domanda va presentata al Dirigente Scolastico della scuola di servizio, salvo possibili diverse indicazioni da parte del Ministero. Il rapporto di lavoro part – time  ha la durata di due anni scolastici. Il contratto di lavoro a Tempo Parziale inizia a decorrere dal 1 settembre 2013. Alla fine dei due anni scolastici non è necessario presentare alcuna richiesta di proroga se si intende continuare il Part –Time, mentre il ritorno al Tempo Pieno deve essere espressamente chiesto . Le eventuali richieste saranno accolte entro la percentuale attualmente prevista al 25% per ogni classe di concorso o posto o profilo professionale.